Condividi:

" /> Ti piacerebbe dare un tocco di originalità al tuo look da sposa usando scarpe colorate, senza rinunciare però all'eleganza? Ecco cosa sapere prima di comprare la tua scarpa perfetta!

Grazie. Ho ricevuto la tua richiesta! A prestissimo

Amiche della Sposa Wedding Planner

Scarpe Sposa colorate

La scelta delle scarpe da Sposa non sempre è semplice e immediata, per questo motivo è importante riflettere bene e dedicarci tanto tempo. Tra tutti gli accessori infatti, le scarpe sposa sono senza dubbio decisive per definire il look di chi le indossa, si può essere classiche, trendy, originali a seconda del modello preferito, del materiale e soprattutto del Colore.

Colore Matrimonio

Sempre più spesso, insieme al classico bianco/avorio utilizzato nelle decorazioni e allestimenti del matrimonio in generale, le coppie scelgono un secondo colore, verde, fucsia, glicine,… così da dare un tocco di luminosità e originalità all’organizzazione delle proprie nozze.

Ci sono coloro che optano per una nuance pastello, sobria che non alteri il candore del bianco, chi invece preferisce osare con tonalità più decise e particolari. Le spose più creative inoltre non vogliono limitare la caratterizzazione cromatica di quel giorno solo con gli allestimenti, ma preferiscono … partire dal basso…

Scarpe da sposa colorate

Senza alterare l’eleganza della calzatura alcune spose decidono di indossare per il proprio giorno non la classica scarpetta di Cenerentola, bianca o gioiello, ma un originale e splendido accessorio colorato. Dal prezioso blu, all’elegante verde o rosa cipria, fino a giungere all’intrepido fucsia o rosso fuoco. 

Le più coraggiose decidono di differenziarsi anche attraverso la fantasia, a pois o con cuori in rilievo, oppure aggiungendo un dettaglio come le frange, fiori o fiocchi di varie dimensioni.

Scarpe sposa: il materiale

Solitamente è il raso o la seta ad essere scelti come tessuto per questo meraviglioso dettaglio, se si acquistano poi direttamente in atelier è possibile chiedere le scarpe sposa dello stesso tessuto dell’abito così da non rovinare la preziosità di questo capo.

Alcune Spose invece, sia per economicità che praticità, optano per la comodissima pelle o cuoio, sperando, inutilmente, di poterle riusare… ciò che conta però nell’acquisto è il tacco, o impreziosito da Swarovski o rivestito dello stesso materiale e colore della tomaia, così da non rompere la linearità cromatica di questo indumento.

La Scelta del Modello

La prima scelta è la classica scarpa sposa décolleté, altezza 7 cm o 12cm, a seconda della praticità che ha la sposa nell’indossare il tacco quotidianamente. Se invece ci si sente proprio impedite, molto in voga, sono le ballerine, solitamente sconsigliate perché considerate poco femminili, ma se scelte nel modo giusto possono essere anche eleganti.

La differenza tra i diversi modelli, non sta però solo nell’altezza del tacco, direttamente collegata a quella del futuro sposo (la sposa infatti non deve mai essere più alta del futuro marito), ma anche nell’ “occasione d’uso“.

Protagoniste del Wedding Party, sono le scape da ginnastiche, molto di moda le All star o Superga dai colori più accesi, oppure se si tratta di un Winter Wedding, molto chic le Ugg, bianche, colorate e glitter!

The following two tabs change content below.
Mamma del piccolo Vittorio e sposata con Gianni. Amo aiutare gli sposi a realizzare il matrimonio dei loro sogni divertendosi. Mi piace fare in modo che il periodo dell'organizzazione sia indimenticabile quasi quanto il matrimonio stesso.

Ultimi post di Antonella Amato (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *