Spose di maggio: profumo di primavera o di allergie?

on

La primavera è il periodo più bello per sposarsi: fiori, uccellini e calore del sole fanno da contorno al giorno del vostro matrimonio.

Per chi però soffre di allergie stagionali  può essere però un serio problema: occhi gonfi, naso chiuso, difficoltà respiratorie rendono difficile l’ingresso alla bella stagione e alla vita in due tanto sognata!

I cambiamenti di luce e temperatura, anche se piacevoli, mettono a dura prova il nostro organismo che si deve abituare a ritmi differenti consumando così un’enorme quantità di energia insufficienti purtroppo a tenere a freno allergie ed intolleranze.

Ma state tranquille sposine di MaggioMadame Butterfly viene in vostro aiuto: quando ci sono situazioni di infiammazioni croniche togliamo dal cilindro del cappello il Ribes nero.

ribes-nero

Questo rimedio fitoterapico agisce stimolando la produzione di cortisone endogeno che, in condizioni di manifestazioni allergiche croniche, non è sufficiente a contenere l’infiammazione e quindi deve essere stimolato dal nostro amico Ribes nero appunto.

A differenza del cortisone farmaceutico, il Ribes nero non dà problemi di ritenzione idrica ed ipertensione (se non in sovradosaggio e per tempi superiori a quelli consigliati): Consiglio l’utilizzo per un paio di mesi nella dose di 120 – 150 gocce divise in 2 – 3 volte nell’arco della giornata.

Il Ribes nero può essere utile in qualunque infiammazione cronica: artrosi, sinusite, acne, eczema, gastrite cronica.

Nel caso di raffreddori da allergie è indicata l’associazione con Ontano nero, per limitare e risolvere la congestione nasale e oculare, tipica della fase allergica acuta e a naso libero godiamoci finalmente tutti i profumi della primavera che renderanno indimenticabile il giorno del vostro matrimonio!

Madame Butterfly

amorNaturae

Articolo precedenteFuorisalone news
Articolo successivoe i confetti dove li metto?